Nei giorni scorsi alla Colla sono cominciati i lavori per  l'installazione della fibra ottica. I lavori procedono a ritmo serrato, poichè l'emergenza coronavirus ha messo in evidenza la possibilità dello smart-working. Importante dunque avere connessioni veloci e sicure.

Nelle scorse settimane è stata installata una telecamera  di sorveglianza posta sopra  le frecce indicatorie   all'esterno del cimitero: tale strumento permetterà di registrare il traffico  in un punto strategico e potrà essere utilizzata in caso di incidenti o reati come aiuto per individuare i colpevoli

Il decalogo, pubblicato sui siti web del Ministero e dell’Istituto Superiore di Sanità è così strutturato:

  1. Lavati spesso le mani
  2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  4. Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci
  5. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
  6. Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  7. Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate
  8. I prodotti Made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  9. Contatta il Numero Verde 1500 se hai febbre o tosse e sei tornato dalla Cina da meno di 14 giorni
  10. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus

Causa l'annata straordinaria, anche sabato 9 novembre la Riserva Giogallo sarà aperta, a partire dalle 6 e 30.  I porcini stanno nascendo quasi esclusivamente nei castagni.

 Quest'anno, contrariamente alla tradizione che vuole che le patrone Santa Felicita e Perpetua si festeggino il 6 marzo ( e cioè il giorno precedente alla ricorrenza liturgica), le celebrazioni si svolgeranno il 7 marzo essendo sabato per favorire un maggior afflusso di gente.  A partire dalle 9 saranno presenti due sacerdoti e ci si potrà confessare mentre la Santa Messa solenne verrà con celebrata alle 10. da don Andrea Forni e don Giovanni Perini. Se il tempo lo permetterà si svolgerà la processione.  Si raccomanda comunque ai fedeli di attenersi alle norme legate all'emergenza coronavirus: mantenere un metro di distanza dagli altri fedeli, non stringere mani, tossire o starnutire  nei propri gomiti.

 

Due cenni storici: Perpetua e Felicita furono due martiri che vissero a Cartagine ( l'attuale Tunisi) nel secondo secolo dopo Cristo.  Perpetua era una matrona romana e Felicita la sua serva: convertite al cristianesimo, furono condannate a morte  per il loro rifiuto di abiurare la fede cristiana. Furono uccise prese a cornate da una giovenca, ma la tradizione giunta fino a noi vuole che il martirio avvenne al secondo tentativo mentre al primo, il toro che doveva essere il loro carnefice, si ammansì ai loro piedi. La statua delle Ss. Felicita e Perpetua nella chiesa di Succisa le ritrae appunto con un toro ammansito al loro cospetto

Sono iniziati a fine estate  i lavori per realizzare una rete di fibra ottica a Succisa, modernizzando  così le connessioni Internet e velocizzando la linea. Non è ancora dato sapere quando termineranno poichè l'azienda che sta installando la nuova tecnologia deve contattare i proprietari di tutti i terreni attraversati per chiedere la concessione d'uso.

  Sabato 22 febbraio alle ore 19 il comitato organizzatore del falò di Succisa accenderà la pira in occasione del Carnevale: dopo l'accensione, durante la quale ci sarà un  piccolo rinfresco finalizzato a raccogliere le offerte destinate a ripagare le spese di tutti coloro che hanno consumato carburante per i mezzi durante la preparazione e l'alllestimento. Seguirà la tradizionale tortellata al Circolo Endas Ferrari Succisa

mod_eprivacy

Main Menu